Facebook Twitter YouTube Rss
Loading

Fibromialgia

Cause della Fibromialgia


A- A+

La Fibromialgia è una malattia frustrante. Non solo è incredibilmente dolorosa, ma è anche relativamente poco conosciuta. Medici e ricercatori non hanno ancora stabilito esattamente cosa la provoca, in modo che trattarla è una grande sfida.

Ci sono alcuni indizi su quali fattori possono causare la Fibromialgia. Gli studi in questo settore hanno rilevato che:

  • Il dolore cronico associato alla Fibromialgia può essere causato da disturbi del sistema endocrino e del sistema nervoso autonomo. Alcuni ricercatori ritengono che alcune modifiche nel sistema nervoso autonomo (attivato quando siamo stressati) e il sistema endocrino (che secerne ormoni in risposta allo stress), provocano dolore cronico. Un sistema nervoso autonomo iperattivo, stimola la secrezione eccessiva di ormoni che sensibilizzano i recettori del dolore, causando dolore e sensibilità.
  • La Fibromialgia può essere collegata a traumi fisici o emotivi attraverso la sindrome da stress post traumatico.
  • La genetica può giocare un ruolo importante dato che la Fibromialgia sembra ripresentarsi all'interno delle famiglie.
  • Le infezioni virali o batteriche possono causare la malattia. L’epatite C, l’HIV e la malattia di Lyme sono stati associati con la Fibromialgia e ci sono prove che certi vaccini possono causare il disturbo.
  • Le alterazioni del tessuto muscolare potrebbero essere colpevoli. Le anomalie muscolari possono essere strutturali, metaboliche e/o funzionali. Le alterazioni muscolari potrebbero essere causate da disturbi del sistema endocrino, che si tradurrebbero in una diminuzione dell'ormone della crescita che eviterebbe che il tessuto muscolare venga riparato correttamente.
  • Alcuni ricercatori ritengono che il dolore muscolo-scheletrico della Fibromialgia potrebbero essere causati da una sensibilizzazione centrale. La sensibilizzazione centrale si verifica quando il sistema nervoso centrale si sensibilizza, il che aumenta il livello di dolore che sentiamo.
  • Alterazioni del flusso sanguigno. Uno studio del 2008 ha scoperto che la Fibromialgia potrebbe essere correlata a flusso di sangue anormale in due aree del cervello. Lo studio ha mostrato che le donne con Fibromialgia hanno un flusso di sangue maggiore nella zona del cervello che interpreta l'intensità del dolore. Al contrario, hanno un piccolo flusso di sangue nella zona del cervello coinvolte nella risposta al dolore. I ricercatori hanno anche scoperto che se i sintomi sono più intensi, il flusso anormale di sangue è più marcato.

Le donne hanno 10 volte più probabilità rispetto agli uomini di incorrere nella Fibromialgia. Questo fatto sorprendentemente non ha cause conosciute.

Come molte altre sindromi, è possibile che la Fibromialgia non abbia una sola causa. È probabile che molti fattori influenzino la possibilità di sviluppare la malattia. Le ricerche su questa malattia stanno raggiungendo conclusioni diverse, ma stanno dando alla comunità medica una migliore comprensione della malattia. In cambio, aiuteranno a creare migliori trattamenti.

 

 

 
Ultima attualizzazione: 04/05/2012

 

 

 

Articoli su questo tema

Pagine
1

Trova uno Specialista

Le informazioni che pubblica SaluteSchiena.com non sostituiscono nessuna consulenza medica. Rivolgiti sempre ad un medico circa le tue condizioni di salute o problemi alla schiena per ottenere una diagnosi e il trattamento su misura per il tuo caso in particolare. L'utilizzo della pagina SaluteSchiena.com è subordinato all'accettazione delle nostre Condizioni d'Uso.

2012 Vitacare Media/SaluteSchiena.com. Tutti i diritti riservati.