Facebook Twitter YouTube Rss
Loading

Artrite e Osteoartrite

Trattamenti di Artrite e Osteoartrite

Benessere

Esame e Diagnosi dell'Osteoartrite


A- A+

Non esiste un singolo test diagnostico, che può senza dubbio confermare che siamo davanti ad un caso di Osteoartrite.

I Medici specialisti usano spesso una combinazione di diversi strumenti per determinare se il disagio e il dolore sono causati da Osteoartrite, tra cui:

Istoriale medico. Durante la visita, il medico inizierà chiedendoti di descrivere i sintomi e se sono cambiati nel tempo. Questo è il momento di discutere con il tuo specialista eventuali cambiamenti, rigidità, o diminuzione della funzionalità dell'articolazione che hai notato e come questo ha influenzato la tua vita quotidiana. Non dimenticarti di parlare di come hai affrontato e trattato i sintomi fino a quel momento. Assicurati anche di indicare se hai avuto qualsiasi altro problema medico e se stai assumendo farmaci per curarlo.

Esame fisico. Dopo aver parlato dei tuoi sintomi, il medico ti esaminerà e controllerà i tuoi riflessi e la forza dei tuoi muscoli. Ti potrebbe anche chiedere di camminare o di piegare parti del corpo per valutare il tuo livello di mobilità.

Test. Poiché non esiste un singolo test per l'Osteoartrite, lo specialista può richiedere una serie di test diagnostici. Uno degli esami più utilizzato sono i raggi X delle articolazioni, che consentono di vedere se c’è stata qualche perdita di cartilagine, danno osseo o se ci sono osteofiti. È inoltre possibile ordinare esami del sangue e un test di aspirazione articolare (Artrocentesi), che comporta la rimozione del liquido sinoviale delle articolazioni per l'esaminarlo.

Di solito, la diagnosi dell'Osteoartrite non comporta grandi difficoltà. Già più complicato è affermare qual è la malattia che provoca i sintomi di dolore e disagio.

Il problema è che questa è una malattia molto comune, soprattutto nelle persone anziane, e che altri disturbi potrebbero avere a che fare con gli stessi sintomi. Se vi è evidenza di altre malattie, gli specialisti cercheranno di determinare la causa principale di questi sintomi ed escludere altri problemi.

Quando avrai sotto braccio la tua diagnosi, sarai pronto per iniziare il tuo trattamento, che può includere una terapia fisica, farmaci o nei casi più seri, un'intervento chirurgico.

 

Ultima attualizzazione: 17 aprile 2012

 

Articoli su questo tema

Pagine
1

Trova uno Specialista

Le informazioni che pubblica SaluteSchiena.com non sostituiscono nessuna consulenza medica. Rivolgiti sempre ad un medico circa le tue condizioni di salute o problemi alla schiena per ottenere una diagnosi e il trattamento su misura per il tuo caso in particolare. L'utilizzo della pagina SaluteSchiena.com è subordinato all'accettazione delle nostre Condizioni d'Uso.

2012 Vitacare Media/SaluteSchiena.com. Tutti i diritti riservati.