Facebook Twitter YouTube Rss
Loading

Emozioni e Dolore Cronico

Emozioni e Dolore Cronico


A- A+

La nostra salute sempre si riflette nelle nostre emozioni. Un dolore fisico spesso porta a uno stato di tristezza, apatia o stress.

Allo stesso modo, anche il contrario è possibile: le nostre emozioni influenzano la nostra salute. Tanto le emozioni positive (gioia, buon umore, ottimismo), che quelle negative (rabbia, ansia o stress) possono influenzare la salute del nostro organismo.

È importante quindi, sapere come comportarsi con le nostre emozioni in modo da non subirne un impatto negativo sulla nostra salute.

Emozioni e mal di schiena

Con il mal di schiena succede lo stesso. Se siamo depressi, molto probabilmente aumentarà il nostro mal di schiena. E allo stesso modo, un forte dolore alla schiena o una lombalgia cronica, possono causare emozioni negative.

Va sottolineato che il mal di schiena può essere causato da fattori scatenanti molto diversi:

  • di origine traumatica
  • causato da incidente
  • per problemi congeniti alla colonna
  • altre patologie

Tuttavia, se nessuna di queste lo origina, è molto probabile che le emozioni siano la causa principale della comparsa del mal di schiena.


Le emozioni possono essere la causa

Molte volte i problemi economici, familiari, di personalità o di coppia possono avere un impatto sulle nostre emozioni e quindi sulla nostra salute. Infatti, se il dolore può causare disturbi emotivi, queste emozioni possono anche causare dolore.

È come un circolo continuo: ti fa male la schiena, e ti senti stressato e frustrato. Questo stress a sua volta provoca una tensione sui muscoli della schiena, che aggrava ulteriormente il dolore. E così via, potendo anche portare ad una depressione.

È importante, quindi, andare a fondo di queste emozioni e scoprire cosa sta succedendo per guarire ed evitare mali maggiori.


Lottare con il mal di schiena di origine emozionale

Troppo spesso cerchiamo di risolvere il mal di schiena con trattamenti specifici per eliminarlo o, se ciò non possibile, almeno cercare di alleviarlo. Tuttavia, nel caso di mal di schiena di origine emozionale questo non è sufficiente.

Non sarà sufficiente solamente un trattamento che allevia il mal di schiena, ma dovremmo cercare la vera origine di questo dolore per poterlo trattare alla radice. In caso contrario, andremo alla cieca, alleviaremo il dolore temporaneamente, ma prima o poi riapparirà.

È importante, quindi, contattare con uno specialista affinchè ci aiuti a gestire le nostre emozioni. Sarà importante dare un cambio alla nostra vita per convertire tutte le nostre emozioni negative in positive. Alcuni suggerimenti che possono essere d'aiuto sono:

  • identificare le emozioni che stanno causando di disagio fisico
  • analizzare quale sia la loro origine
  • cercare di eliminare il problema alla radice
  • fare esercizio fisico
  • mangiare bene
  • e soprattutto, chiedere l'aiuto di uno specialista


Ultima attualizzazione: 19/02/2013

Benessere per disturbo

Trova uno Specialista

Le informazioni che pubblica SaluteSchiena.com non sostituiscono nessuna consulenza medica. Rivolgiti sempre ad un medico circa le tue condizioni di salute o problemi alla schiena per ottenere una diagnosi e il trattamento su misura per il tuo caso in particolare. L'utilizzo della pagina SaluteSchiena.com è subordinato all'accettazione delle nostre Condizioni d'Uso.

2012 Vitacare Media/SaluteSchiena.com. Tutti i diritti riservati.