Facebook Twitter YouTube Rss
Loading

Sintomi del Mal di Schiena

Disturbi

Sintomi del Mal di Schiena


A- A+

Attenzione ai seguenti dati:

a) il Mal di Schiena è di per sé un sintomo di qualche disturbo, problema o patologia.

b) ci sono modi diversi di sperimentare il mal di schiena.

Nel linguaggio comune utilizziamo la stessa parola, "dolore", per riferirci a sensazioni che possono essere molto diverse. Il modo in cui si presentano i sintomi del dolore dipenderà dall'origine del medesimo e di come tale causa sta interessando la nostra colonna vertebrale.

Le cause del Mal di Schiena vengono diagnosticate clinicamente da una descrizione dettagliata dei sintomi. La descrizione dei sintomi assieme alla storia medica del paziente, di solito, porta a diagnosticare una causa di tipo generale (come una contrattura muscolare) o una malattia specifica (un’ernia del disco o la stenosi spinale, per esempio).

La realtà è che esistono molti disturbi o malattie che possono portare a soffrire di Mal di Schiena o dolore alle gambe. Per fortuna oggi ci sono avanzati strumenti di diagnostica medica, come ad esempio la risonanza magnetica, che permettono identificare con sufficiente esattezza e precisione le cause del dolore anche nei casi più complicati.


I sintomi più comuni

Alcuni dei sintomi più comuni di Mal di Schiena sono i seguenti:

  • Dolore è situato nella parte bassa della schiena o lombare (non si propaga nella gamba)
  • Dolore che compare dopo aver sollevato qualcosa di pesante, un movimento improvviso o una caduta
  • Dolore che include spasmi e sensibilità toccando la zona interessata
  • Dolore che diminuisce con il riposo e peggiora realizzando alcune attività
  • Questo tipo di Mal di Schiena di solito migliora da solo con il passare dei giorni e con cure di base e riposo
  • Il Mal di Schiena può comparire improvvisamente e violentemente o gradualmente. A volte appare quando facciamo certi movimenti, anche qualcosa tanto comune come uno starnuto o un colpo di tosse. In alcuni casi si può arrivare a sentire formicolio alle braccia o alle gambe. Il dolore che va dalla spalla fino alla coscia, è noto come Sciatica
  • Il dolore può essere acuto o cronico. Il dolore acuto di solito dura 4-6 settimane. Il dolore cronico non sparisce, è continuo; si tratta di un dolore a lungo termine in alcuni casi può durare tutta la vita. Le persone che soffrono di dolore cronico a volte possono provare anche l’acuto. Questi casi hanno spesso una causa di base come un'ernia del disco, la malattia degenerativa dei dischi o l’osteoartrite, tra le altre.


Sintomi che richiedono una veloce supervisione medica

È importante curare il Mal di Schiena in modo corretto. Se il dolore persiste e non diminuisce con il passare dei giorni, rivolgiti al medico. Se i tuoi sintomi includono uno dei seguenti, dovresti assolutamente cercare assistenza medica il prima possibile:

  • Il dolore è peggiorato in modo significativo
  • Il dolore non ti permette sviluppare le tue attività quotidiane
  • Debolezza o intorpidimento della gamba o del bacino
  • Debolezza, intorpidimento o formicolio del braccio o della mano
  • Incontinenza urinaria o mancanza di controllo sfinterico

Indubbiamente esistono molti disturbi o patologie che possono provocare mal di schiena o alla gamba (come la sciatica). Fortunatamente al giorno d'oggi esistono strumenti avanzati di diagnosi medica come la risonanza magnetica, ad esempio, che permettono identificare con una buona precisione le cause del dolore, anche nei casi più complicati.


Ultima attualizzazione: 02/05/12

Pagine
1

Trova uno Specialista

Le informazioni che pubblica SaluteSchiena.com non sostituiscono nessuna consulenza medica. Rivolgiti sempre ad un medico circa le tue condizioni di salute o problemi alla schiena per ottenere una diagnosi e il trattamento su misura per il tuo caso in particolare. L'utilizzo della pagina SaluteSchiena.com è subordinato all'accettazione delle nostre Condizioni d'Uso.

2012 Vitacare Media/SaluteSchiena.com. Tutti i diritti riservati.